La Magna Carta Universale, nota come Dichiarazione dei Diritti Umani nasce il 10 dicembre 1948. Di tratta di un documento che riporta trenta articoli corrispondenti ad altrettanti diritti imprenscindibili e inalienabili dall'uomo e dalla donna.

 

Per la prima volta uomini e donne vengono considerati da uno stesso punto di vista: non c'è differenza tra l'essere bianco o nero, tra l'essere cattolico o ateo, tra l'essere omosessuale o eterosessuale. Le stesse regole valgono per tutti.

Ogni anno si celebra la Giornata dei Diritti Umani nella data del 10 dicembre: simbolico il fatto che per ricordare l'evento si accenda una candela rossa. Questo per ricordare tutte le vittime che ieri, ancora oggi e purtroppo domani si scontrano con una realtà che non riconosce l'uguaglianza universale.

Per avere o consultare il testo integrale della Dichiarazione dei Diritti Umani è a disposizione il Museo-laboratorio di Pace, a Collegno in piazza Cavalieri della SS.ma Annunziata 7.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Leggi, registrati, partecipa!

 

Collegnosocial è un blog, un luogo di ritrovo,

per informarsi su idee e iniziative

lasciando spazio alla discussione.

 

Come funziona: da questa pagina è possibile

accedere al voto on line in occasione dei sondaggi partecipati,

leggere le iniziative sperimentali sul territorio.

Rircordati di registrarti per accedere al forum di discussione

oppure per ricevere i feed di aggiornamento delle notizie.

 

 

#sottoattacco

 

Ventisette.

Segnati questo numero:

 è il numero che ritorna nelle tante tag in Città. 

Collegno ha voluto trasformare un atto vandalico 

in una data di incontro.

 

 Scopri cosa succede il ventisette di questo mese.

 Vieni, vogliamo sapere la tua

 Questa non è arte.

Questo è imbrattare.

Per maggiori dettagli: basco@comune.collegno.to.it

Informativa breve per cookies